Shabbataj Ben Abraham Donnolo

Figlio della comunità ebraica, a quattordici anni fu iniziato agli studi e divenuto adulto girò per città e paesi chiamato da principi ed autorità politiche e religiose, sia per la fama delle sue opere dottrinarie che delle sue straordinarie conoscenze scientifiche in medicina e in farmacologia.

Shabbataj B.A. Donnolo
Periodo: Oria c.a 913 - Crimea (oriente) c.a 983-86

Esperto di astrologia, farmacologia, medicina, teologia e filosofia, Shabbataj scrisse molte opere, tra cui il "Sefer ha Hakar" (opera di farmacologia), il "Sefer Yesirah", il "Hammazaloth" (Libro delle Costellazioni), il Commento alla Baraita e il Commento al libro della Creazione, il suo capolavoro.

X
Torna su